Quantcast

Risultati

Banca Mediolanum, superato il target di 100 miliardi di masse

I volumi commerciali a giugno hanno superato il miliardo, la raccolta netta è a 687 milioni

Gli automi di Elettric80 nell'acceleratore di Doris e Elite

Massimo Doris ad Banca Mediolanum

Nel mese di giugno Banca Mediolanum ha ottenuto un lusinghiero risultato commerciale a € 1.061 milioni, di cui la raccolta netta totale di gruppo € +687 milioni, erogazioni di mutui e prestiti € 360 milioni, raccolta polizze protezione € 14,1 milioni.

“Tengo innanzitutto a sottolineare che a fine giugno abbiamo conseguito e superato il traguardo dei 100 miliardi di masse” afferma Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum. “E questo anche grazie al contributo determinante della raccolta, che a giugno si è attestata a 687 milioni di euro, nonostante il mese sia stato caratterizzato da forti flussi in uscita per il pagamento delle imposte, pari a quasi 200 milioni. In particolare, la raccolta gestita continua ad essere trainante e di grande qualità, con 3,3 miliardi di euro nei primi sei mesi, il 58% in più dello stesso periodo dello scorso anno”. Prosegue Doris: “Con la stessa spinta, il business del credito ha raggiunto 1,9 miliardi di nuove erogazioni alla clientela nel semestre, con un significativo incremento di quasi il 40% sul 2020. Ed anche la raccolta di polizze protezione prosegue con ritmo sostenuto. I risultati di questa prima metà del 2021 confermano la forza del nostro modello di consulenza, che si arricchisce continuamente di nuovi contenuti per intercettare le esigenze di tutti i target di clientela. Vorrei ricordare, infine, che in giugno abbiamo festeggiato il primo anno di successi di Flowe”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo