Quantcast

Mercati

Spectrum Markets: gli investitori individuali credono negli indici Usa

In seguito alle vendite sugli indici statunitensi avvenute la scorsa settimana, i dati del Serixtm mostrano come quanto accaduto si sia tradotto in un’opportunità per gli investitori individuali europei di posizionarsi in maniera rialzista sui listini Usa

Banche americane nel mirino di Wall Street

Spectrum Markets, il mercato pan-europeo dei certificati, la scorsa settimana ha registrato una tendenza rialzista da parte degli investitori individuali nei confronti degli indici statunitensi. I valori del Serixtm di Spectrum, indicatore del sentiment degli investitori individuali europei per S&P e Dow Jones hanno entrambi raggiunto i massimi del mese, rispettivamente a 119 e 116 il 19 luglio. Questo suggerisce che gli investitori individuali si stavano posizionando al rialzo sfruttando il profondo calo subito dai titoli statunitensi nella scorsa settimana, in scia alla preoccupazione che un rimbalzo nei casi di Covid-19 rallentasse la crescita economica globale. "Il forte salto nei valori del Serixtm per questi indici chiave degli Stati Uniti in un momento in cui il mercato più ampio era in ribasso, suggerisce che gli investitori individuali europei hanno visto un'opportunità in questa situazione", ha detto Thibault Gobert, sales executive di Spectrum Markets.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo