Quantcast

Risultati

Allfunds annuncia i risultati finanziari del primo semestre 2021

La forte performance dei primi sei mesi dell’anno in corso riconferma Allfunds come leader mondiale del B2B WealthTech

 Juan Alcaraz, ceo di Allfunds

Juan Alcaraz, ceo di Allfunds

Allfunds Group, una delle principali piattaforme B2B WealthTech al mondo che agevola la connessione tra case di gestione e distributori, annuncia oggi i risultati del primo semestre 2021. 

Le masse amministrate registrano una crescita del 16,4% rispetto al 31 dicembre 2020, raggiungendo la cifra record di €1.348 miliardi.

I flussi organici netti (esclusa la performance di mercato) sono di 85 miliardi di euro, pari all'11,5% (23% annualizzato) rispetto alle masse di inizio periodo (BoP); il dato include le migrazioni record di AuA apportate da nuovi clienti.

Ricavi di 247 milioni di euro con un aumento del 40% anno su anno su base pro forma.

Ebitda rettificato di 181 milioni di euro, con un margine Ebitda rettificato del 73%

La piattaforma di Allfunds continua a registrare una consistente crescita, grazie all’ingresso di 99 nuove case di gestione e di 47 nuovi distributori.
Inoltre, nel corso del semestre Allfunds ha continuato ad innovare a beneficio dei propri clienti, lanciando le seguenti nuove iniziative:

Un accordo unico nel campo dei private market che consente ai distributori di Allfunds di accedere a un’ampia gamma di fondi di private market di gestori di prim’ordine su diverse aree geografiche e strategie con soglie di investimento minimo inferiori.

Una partnership strategica per distribuire fondi offshore negli USA e in Canada, potenziando la rete di distribuzione di Allfunds.

Notevoli progressi con Allfunds Blockchain: i) selezionato per il progetto spagnolo Regulatory sandbox e ii) lancio di "FAST", l’innovativa soluzione per efficientare i trasferimenti di fondi di investimento in Spagna attraverso la tecnologia blockchain unica di AllFunds.
Juan Alcaraz, Chief Executive Officer, ha commentato:

“Per Allfunds la prima metà dell'anno è stata caratterizzata da una ulteriore forte crescita e da risultati finanziari record. Le solide performance riflettono la nostra leadership di mercato e il legame con i nostri clienti. Per la prima volta in tre anni abbiamo registrato flussi netti pari al 23% su base annualizzata, rispetto alle masse di inizio periodo; inoltre, il nostro business organico ha registrato un CAGR del 32% dal primo semestre 2017 al primo semestre 2021.

Continuiamo a spingere sulle economie di scala e siamo arrivati a quasi 1.400 miliardi di euro di AuA, oltre ad aver rafforzato la nostra posizione sul mercato.

In questi primi sei mesi del 2021 abbiamo inoltre continuato a investire in tecnologia, in innovazione e nelle competenze delle persone per continuare a migliorare l'offerta di prodotti e servizi per i nostri clienti, confermando così Allfunds come leader mondiale del B2B WealthTech.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo