Quantcast

L’iniziativa di Investire e Financial Agorà

Castelli: “Aiutare il venture capital? Norme ad hoc con il Ddl Concorrenza”

Il viceministro dell’Economia ha anche parlato della necessità di spingere le assicurazioni a destinare una fetta dei propri investimenti al private capital

Castelli: “Aiutare il venture capital? Norme ad hoc con il DDl Concorrenza”

Laura Castelli, viceministro dell'Economia

Laura Castelli, viceministro dell’Economia, è intervenuta in collegamento video all’incontro “Il private capital come motore dello sviluppo”, la giornata dedicata ad approfondimento sulle prospettive del private equity, private debt, venture capital in Italia, organizzata Investire con Financial Agorà. Come facilitare lo sviluppo dell’economia reale? “Il risparmio cresce ma il cittadino non sa dove mettere i propri risparmi”, ha esordito il viceministro dell’Economia. E allora in questo contesto bisogna indirizzare gli operatori verso gli investimenti di private capital. “Il settore delle assicurazioni in Italia non fa quello che deve fare, diversamente dalla Francia che ha deciso che gli operatori assicurativi destinassero una parte di denaro verso questi tipi di investimento. Anche noi dobbiamo indurre le assicurazioni a prevedere una quota degli investimenti verso questi investimenti alternativi”, ha continuato la Castelli. Aiutare il venture capital? “Spero che DDl Concorrenza si riescano a inserire norme su questo settore, per esempio su fusioni e acquisizioni, governance. Per quanto riguarda la leva fiscale può entrare in gioco ma in combinazione con la politica economica.  Qualunque azione va filtrata da un ragionamento su quale Paese vogliamo essere tra dieci anni”, ha concluso il viceministro dell'Economia.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo