Quantcast

Risultati

Azimut, raccolta netta da inizio anno oltre i 14 miliardi

Il Ceo Blei: i clienti da inizio anno beneficiano di una performance media ponderata netta del +5,8%

Le due mosse di Azimut: lancia il Security TokenCon Bezos e Moross entra nel private equity Usa

Nella foto Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding; Gabriele Blei, co-ceo del gruppo Azimut; Giorgio Medda, co-ceo e responsabile dell'asset management

Il gruppo Azimut ha registrato nel mese di agosto 2021 una raccolta netta positiva per circa 648 milioni di euro, raggiungendo così 14,3 miliardi di euro da inizio anno (7,4 miliardi al netto del consolidamento di Sanctuary Wealth).

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine agosto a 78,5 miliardi, di cui 52,7 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Gabriele Blei, Ceo del gruppo, commenta: “Nel mese di agosto le attività sono proseguite a buon ritmo e, anche in un periodo solitamente caratterizzato da una debolezza stagionale, il gruppo ha saputo conseguire flussi di raccolta molto positivi sia a livello complessivo sia nella componente di risparmio gestito. Siamo più che mai impegnati a generare ritorni positivi per i nostri clienti, che da inizio anno beneficiano di una performance media ponderata netta del +5,8%. Importante è anche l’apporto dell’Economia Reale con il 35% della raccolta dei fondi YtD e che sarà supportata nei prossimi mesi dal lancio dei nuovi fondi gestiti da Blackstone, HighPost e Peninsula“.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo