Quantcast

Nomine

Vontobel, nuovo responsabile per il business dei Certificati in Italia

L’emittente annuncia l’ingresso di due risorse per presidiare il mercato italiano dei Certificati, il più importante dopo Germania e Svizzera: Fiaschini sarà affiancato da Zincone

Vontobel, nuovo responsabile per il business dei Certificati in Italia

Jacopo Fiaschini

Vontobel, player di primaria importanza a livello europeo nel campo dei Certificati, annuncia l’ingresso di Jacopo Fiaschini e di Gino Ercole Zincone: entrambi saranno interamente dedicati al presidio e allo sviluppo del mercato italiano dei Certificati, dove Vontobel è presente dal 2016 e da inizio anno è risultato essere il secondo emittente sul SeDeX per numero di scambi e il quarto per controvalore (fonte Borsa Italiana gen-luglio 2021, https://www.borsaitaliana.it/borsaitaliana/statistiche/mercati/sedexstat/2021/sedexstat202107_pdf.htm) con una percentuale di mercato, rispettivamente, del 17,7% e del 13%. In virtù di questi dati oggi il mercato italiano dei Certificati è il più importante per Vontobel dopo Germania e Svizzera.

Jacopo Fiaschini, che assumerà il ruolo di responsabile per il mercato italiano/ Flow Products Distribution Italia, arriva in Vontobel dopo oltre tre anni di esperienza come analista in Certificati&Derivati, dal 2006 punto di riferimento in Italia per l’informazione e la formazione sui certificati di investimento e sui prodotti strutturati. In Certificati&Derivati Jacopo ha ricoperto il ruolo di Responsabile Ufficio Studi e, prima, di Responsabile Reti Consulenti. Al suo fianco lavorerà Gino Ercole Zincone, che ha maturato esperienze professionali in Certificati&Derivati e in Martingale Risk. Entrambi hanno una approfondita conoscenza dei certificati, maturata sin dalla laurea magistrale, conseguita alla Luiss Guido Carli a Roma.

Heiko Geiger, Head of Flow Products Distribution Europe di Vontobel, ha commentato: “In pochi anni Vontobel è stata in grado di ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nel mercato italiano dei certificati, da sempre caratterizzato da un elevato grado di competizione e da una forte concentrazione. A questo risultato hanno contribuito la nostra appartenenza a un Gruppo finanziario solido, il forte focus sull’innovazione tecnologica – indispensabile per un’efficiente attività di market making e per offrire elevata liquidità agli strumenti – e l’ampiezza della gamma, concepita per soddisfare le esigenze sia dei trader che degli investitori più prudenti. Con l’ingresso di Jacopo e Gino, Vontobel mira a consolidare questa posizione e a cogliere le potenzialità crescenti del mercato italiano, puntando in particolar modo su tracker, certificati attivi e prodotti a leva”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo