Quantcast

Assogestioni

Raccolta: i gruppi Intesa Sanpaolo, Generali e Amundi sul podio di agosto

Secondo la mappa mensile di Assogestioni, nel mese di ottobre l’industria del risparmio gestito ha registrato una raccolta di oltre 9 miliardi di euro

Tommaso Corcos riconfermato a capo di Assogestioni

Tommaso Corcos, presidente di Assogestioni

La raccolta del mese di agosto, secondo la mappa mensile del risparmio gestito di Assogestioni, vede un arrivo al fotofinish: sul primo gradino del podio il gruppo Intesa Sanpaolo, che sfiora i 2 miliardi di euro grazie all’ottimo risultato dei fondi aperti Eurizon a 1,8 miliardi. Al secondo posto per un soffio c’è il gruppo Generali con 1,925 miliardi – oltre 1,7 in fondi aperti. Al terzo posto c’è Amundi, a quota 850 milioni.

Ad agosto l’industria del risparmio gestito ha messo a segno l’ottavo mese consecutivo di raccolta positiva con 9,3 miliardi di euro.  A trainare il settore sono stati ancora una volta i fondi aperti con circa 8 miliardi di flussi in entrata. Per trovare un dato migliore registrato ad agosto bisogna risalire al 2014. La raccolta del sistema da inizio anno ha raggiunto i 67 miliardi.

Il patrimonio gestito dall’industria ha raggiunto il nuovo record di 2.561 miliardi. Il 51,4% delle masse è investito nelle gestioni collettive, mentre il restante 48,6% è impiegato nelle gestioni di portafoglio.

Anche ad agosto tutte le maggiori macrocategorie dei fondi aperti hanno registrato una raccolta positiva. Tra i fondi di lungo termine, i prodotti favoriti dai sottoscrittori sono stati in particolare gli azionari (+2,1 miliardi), gli obbligazionari (+1,7 miliardi) e i bilanciati (+1,3 miliardi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo