Quantcast

Obbligazioni

Alerion Clean Power: avviate le attività propedeutiche all’emissione di un Green Bond

Il prestito obbligazionario avrà una durata non inferiore a 6 anni e un tasso di interesse fisso lordo non inferiore al 2,0%, su base annua

Lyxor quota in Borsa Italiana un fondo Etf sui green bond

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion Clean Power, tenuto anche conto delle condizioni favorevoli del mercato finanziario, ha avviato le attività propedeutiche all’emissione di un prestito obbligazionario senior non garantito, non convertibile e non subordinato per un controvalore compreso tra un minimo di Euro 150 milioni e un massimo di Euro 200 milioni, da qualificarsi come green bond, destinato sia al pubblico indistinto in Italia sia ad investitori qualificati in Italia e all’estero. Sulla base delle attuali condizioni di mercato, è ragionevole ritenere che il Prestito Obbligazionario avrà una durata non inferiore a 6 anni e un tasso di interesse fisso lordo non inferiore al 2,0%, su base annua. 

Le risorse finanziarie rivenienti dall’emissione del Prestito Obbligazionario potranno essere destinate al rimborso anticipato del prestito obbligazionario 2018-2024 (ISIN IT0005333627) emesso dalla Società in data 29 giugno 2018 per un ammontare pari a Euro 150 milioni e al finanziamento di nuovi progetti nel settore eolico e fotovoltaico. 

Si prevede che, in sede di emissione, le Obbligazioni saranno ammesse alla quotazione su un mercato regolamentato e/o su un sistema multilaterale di negoziazione italiano e/o europeo. 

Equita SIM S.p.A. svolgerà il ruolo di Placement Agent. 

Ulteriori dettagli saranno forniti nell’imminenza dell’avvio dell’operazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo