Quantcast

Tasse

Ocf, cancellazione a domanda: i termini

Per non essere assoggettati alla contribuzione annuale, non si devono superare le scadenze

Carla Rabitti Bedogni, presidente dell'Oc

I consulenti finanziari, persone fisiche e giuridiche, che non intendono risultare iscritti all’albo per l’anno 2022 e, pertanto, non essere assoggettati alla contribuzione annuale dovuta a Ocf per il 2022, devono presentare la domanda di cancellazione:

- entro e non oltre il 30 novembre 2021, qualora abbiano già cessato il rapporto di collaborazione con l’intermediario/società di consulenza finanziaria o l’attività di consulenza;

- dal 1 dicembre 2021 ed entro il 31 dicembre 2021, qualora il rapporto con l’intermediario/società di consulenza finanziaria o l’attività di consulenza cessi nel corso del mese di dicembre e comunque tassativamente entro il 31/12/2021. 

Si raccomanda di compilare l'apposito campo sul modulo di cancellazione a domanda disponibile sul portale dell'OCF 

Solo coloro che presenteranno istanza di cancellazione nei termini indicati - e purché non sussistano condizioni ostative all’adozione del provvedimento di cancellazione - avranno la certezza di non essere assoggettati alla contribuzione annuale prevista per il 2022.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo