Quantcast

Prodotti passivi

LGIM lancia il primo Etf in Europa sui titoli di Stato indiani in valuta locale

Il fondo è il primo in Europa a fornire un'esposizione dedicata ai titoli di Stato indiani, uno strumento che permette agli investitori europei e del Regno Unito di accedere al mercato dei bond governativi in valuta locale del Paese

LGIM lancia il primo Etf in Europa sui titoli di Stato indiani in valuta locale

Giancarlo Sandrin, Lgim

Legal & General Investment Management (LGIM) lancia oggi l’L&G India INR Government Bond UCITS ETF. Il fondo è il primo in Europa a fornire un'esposizione dedicata ai titoli di Stato indiani, uno strumento che permette agli investitori europei e del Regno Unito di accedere al mercato in crescita dei bond governativi in valuta locale del Paese.

Il fondo è quotato in Borsa Italiana, sulla Borsa di Londra (LSE) e sulla Deutsche Börse e punta a replicare la performance dell'indice JP Morgan India Government Fully Accessible Route (FAR) Bonds. L'Etf può fornire agli investitori: accesso a un mercato obbligazionario sovrano che è rapidamente cresciuto negli ultimi anni e si prevede che continuerà a crescere grazie a tendenze strutturali positive; esposizione a un mercato investment-grade con un rendimento significativamente più elevato rispetto ai titoli di Stato dei mercati sviluppati e un profilo di rischio/rendimento interessante su base storica; potenziali benefici di diversificazione da altri mercati del reddito fisso, data la correlazione storicamente bassa tra le obbligazioni indiane in valuta locale e altri titoli di debito dei mercati emergenti e sviluppati; un modo liquido, trasparente e conveniente per investire in un mercato obbligazionario e in una valuta storicamente difficili da negoziare per gli investitori internazionali.

Lee Collins (nella foto a destra), head of index fixed income di LGIM, ha affermato: “Siamo lieti di lanciare l'L&G India Inr Government Bond Ucits Etf, che offre agli investitori un'esposizione a uno dei più grandi mercati dei titoli di Stato al mondo. Le autorità indiane hanno compiuto chiari passi avanti per consentire un accesso più semplice agli investitori stranieri e il Paese ha iniziato a essere incluso nei principali indici obbligazionari. Riteniamo che sia giunto il momento di offrire questo prodotto agli investitori.

Questo Etf permetterà agli investitori di accedere, per la prima volta, ai titoli di Stato indiani in valuta locale tramite un veicolo Ucits liquido, trasparente e regolamentato. L'India è il secondo più grande mercato emergente e la sesta maggiore economia al mondo, e gli investitori possono trarre vantaggio sia dall'accesso a un mercato obbligazionario sovrano in crescita e investment grade con rendimenti interessanti, sia dalle opportunità di diversificare i portafogli rispetto ad altri mercati del reddito fisso.”

Giancarlo Sandrin, country head Italy di Legal & General Investment Management (LGIM), ha aggiunto: “Portando in Europa il primo Etf sulle obbligazioni indiane in valuta locale, LGIM continua a offrire ai clienti soluzioni innovative e significative, che sono state il perno della grande crescita della società nel settore degli Etf negli ultimi tre anni. Questo prodotto completa la nostra gamma di Etf obbligazionari di successo. In più, offre agli investitori l'opportunità di accedere a un mercato in crescita e rappresenta un'opzione davvero interessante per la loro ricerca di solidi rendimenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo