Quantcast

Real estate

Dws acquisisce un centro logistico per lo stoccaggio dei prodotti alimentari surgelati

Si tratta di due magazzini per una capacità di stoccaggio complessiva di oltre 25.000 mq situato nell’area industriale di Verona

Casa e soldi

Dws ha annunciato oggi l’acquisizione da un gruppo di investitori trentini coordinati da La Finanziaria Trentina S.p.A., primaria holding di partecipazioni industriali, di un centro logistico dedicato allo stoccaggio di prodotti alimentari surgelati per conto di un Fondo Immobiliare istituzionale da essa gestito denominato Europe II che investe nel comparto core del Real Estate europeo.

Il centro, situato nell’area sud-est di Verona, in prossimità dell’intersezione di importanti arterie autostradali del Nord Italia, è suddiviso in due diversi magazzini, il primo inaugurato nel 2010, il secondo lo scorso luglio, entrambi locati, con un contratto a lungo termine, ad uno tra i principali player del settore.

Con una capacità di stoccaggio complessiva superiore ai 25.000 metri quadri, i magazzini sono attrezzati con moderne celle frigorifere a temperatura controllata (-27/-28°C) monitorate in remoto per garantire elevati standard di stoccaggio.

Il settore del cibo congelato, con un volume di affari intorno ai 4,4 miliardi nel 2020, ha mostrato una crescita sostenibile negli ultimi 30 anni in Italia, seppur nel contesto di un mercato ancora poco sviluppato in termini di strutture adeguate alla conservazione e infrastrutture di supporto.

I due magazzini acquisiti da Dws rappresentano in questo senso lo “state of the art” nell’ambito dello stoccaggio di prodotti alimentari surgelati per dimensioni, capacità complessiva e tecnologia applicata al controllo della continuità della catena del freddo.

“Questa acquisizione - ha commentato Giuseppe Colombo, Head of Real Estate Italia di Dws - rafforza ulteriormente il nostro presidio all’interno del comparto della logistica in Italia, in un sub-market , quello della logistica del freddo, che crediamo possa rappresentare in prospettiva una interessante opportunità di investimento. Riteniamo inoltre che questa operazione confermi il nostro spirito innovativo con cui ci siamo affacciati al mercato del real estate, cercando di individuare anzitempo opportunità di mercato a maggior potenziale”.

Daniele Sontacchi, socio di riferimento dei venditori e impegnato da molti anni nella catena logistica del freddo esprime soddisfazione per la conclusione dell’operazione e la professionalità dell’acquirente, che saprà sicuramente cogliere le potenzialità di un mercato in costante crescita, facendo fronte alle esigenze dei vari player della logistica alimentare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo