Quantcast

Private Equity

Il fondo Mid Infra SLP di Schroders Capital acquisisce una quota di minoranza di BelEnergia

L’investimento di Schroders Capital mira a supportare l’ambizioso piano del gruppo BelEnergia di diventare uno dei principali operatori nella produzione di energia rinnovabile e nell’economia circolare in Europa meridionale. Il capitale raccolto verrà investito nella costruzione di nuovi siti di produzione e nello sviluppo di progetti industriali innovativi

Il fondo Mid Infra SLP di Schroders Capital acquisisce una quota di minoranza dell'italiana BelEnergia

Il fondo Mid Infra SLP, parte del brand Schroders Capital1, è diventato azionista al 28% di BelEnergia SA tramite un aumento di capitale, andando ad affiancare Vincent Bartin, fondatore e Presidente della società, che resta l’azionista di maggioranza.

BelEnergia SA è una società specializzata nell’energia rinnovabile che sviluppa, costruisce e gestisce siti di produzione distribuita di energia rinnovabile tramite progetti solari ed eolici sia onshore che offshore.

BelEnergia SA e le sue controllate detengono un portafoglio di progetti solari ed eolici in costruzione o che verranno costruiti per un totale di 1,5 gigawatt.

Negli ultimi anni, BelEnergia SA ha anche sviluppato numerosi siti di implementazione di processi innovativi per il trattamento dei rifiuti agricoli e domestici, volti a produrre biogas e biometano, oltre che fertilizzanti di alta qualità. Il Gruppo BelEnergia attualmente conta su tre impianti di biorifiuti operativi e cinque in costruzione in Italia, Francia e Spagna.

L’investimento di Schroders Capital mira a supportare l’ambizioso piano del gruppo BelEnergia di diventare uno dei principali operatori nella produzione di energia rinnovabile e nell’economia circolare in Europa meridionale. Il capitale raccolto verrà investito nella costruzione di nuovi siti di produzione e nello sviluppo di progetti industriali innovativi.

Vincent Bartin, chairman of BelEnergia SA, ha affermato: “Insieme a Jacques-Edouard Levy, siamo lieti di accogliere MID Infra SLP, gestito dal team di investimento di Schroders Capital, in questa nuova fase dello sviluppo di BelEnergia. Il team di investimento ha compreso pienamente la nostra strategia, basata su un solido ecosistema di partner di fiducia, tecnologie avanzate nel riutilizzo e gestione focalizzata a creare valore. L’arrivo di un nuovo partner finanziario di rilievo ci consente di avviare una nuova fase del nostro sviluppo che sono convinto vedrà BelEnergia diventare un player chiave nei suoi mercati principali”.

Jérôme Janssen, co-head of infrastructure equity investments di Schroders Capital e gestore di Mid Infra SLP, ha aggiunto:“Siamo entusiasti di contribuire allo sviluppo di BelEnergia SA, i cui team hanno dimostrato una capacità rimarchevole di raggiungere obiettivi molto ambiziosi, impegnandosi in attività ad alto valore aggiunto. Il nostro ruolo sarà quello di supportare la trasformazione ed espansione del Gruppo, che gradualmente acquisirà una dimensione europea più ampia”.

Durante la fase di raccolta del capitale, Bartin e Jacques-Edouard Lévy, fondatori di BelEnergia, sono stati supportati da Constantin Pellissier, investment banker indipendente specializzato nella consulenza agli imprenditori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo