Quantcast

Risultati

Anima, dicembre ciliegina sulla torta 2021

L’ad d’Eril: archiviamo un anno di grande crescita

Alessandro Melzi d’Eril, nuovo amministratore delegato di Anima holding

Alessandro Melzi d’Eril, nuovo amministratore delegato di Anima holding

La raccolta netta di risparmio gestito (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) del Gruppo Anima nel mese di dicembre 2021 è stata positiva per oltre 1 miliardo di euro, per un totale da inizio anno positivo per circa 6,1 miliardi di euro. A fine dicembre le masse gestite complessivamente dal Gruppo ANIMA si attestano a circa 204 miliardi di euro, in incremento di circa 9 miliardi di euro rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. 

“Il 2021 si chiude per il nostro Gruppo con il miglior dato di raccolta degli ultimi sei anni e un’importante crescita delle masse spinta anche da una performance che per i fondi gestiti è stata nel complesso superiore al 7% netto”, ha commentato Alessandro Melzi d’Eril, Amministratore Delegato di Anima Holding. “Archiviamo un anno di grande crescita caratterizzato, secondo indicazioni preliminari di bilancio, dai migliori risultati economici della nostra storia; questo ci consentirà di proseguire con una politica di remunerazione degli azionisti ai vertici per il settore in Europa, grazie a una combinazione di piani di riacquisto e cancellazione di azioni proprie e dividendi ordinari”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo