Quantcast

Sostegno alle imprese

ING Italia: Sustainability Linked Loan da 350 milioni di euro a Prometeon Tyre Group

La formula del finanziamento prevede un pricing collegato al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità da parte di Prometeon

Colpo di Capital Group, sarà distribuito dalle reti Deutsche Bank

ING Italia, in qualità di sole global coordinator, sole sustainability coordinator, bookrunner, mandated lead arranger e facility agent, ha erogato un “Sustainability Linked Loan” del valore complessivo di 350 milioni di euro in favore di Prometeon Tyre Group, società nata nel 2015 come spin-off della divisione industriale di Pirelli. Prometeon è l’unica società di pneumatici completamente focalizzata sul settore Industrial, specializzata nella produzione e commercializzazione di pneumatici per trasporto di merci, persone e sul segmento Agro e OTR (Off The Road) 

Il pool di banche guidato da ING Italia comprende Agricultural Bank of China (Luxembourg) S.A., China Construction Bank (Europe) S.A. e Natixis S.A nel ruolo di Bookrunner e Mandated Lead Arranger, Bank of America Europe DAC come Mandated Lead Arranger, Arab Banking Corporation S.A. e Barclays Bank Ireland PLC come Lead Arranger.

Il finanziamento, composto da un Term Loan di 200 milioni di euro e una Multicurrency Revolving Credit Facility di 150 milioni di euro, ha una durata di tre anni con opzione di estensione di un anno, ed è destinato al rifinanziamento del debito esistente e a esigenze generali di business di Prometeon, inclusi nuovi investimenti.

In linea con il “Sustainability-Linked Financing Framework”, il pricing del finanziamento è legato alle politiche sostenibili adottate da Prometeon - da sempre attenta a queste tematiche e dal 2019 membro del Global Compact delle Nazioni Unite e dal 2020 Membro Fondatore del Global Compact delle Nazioni Unite Network Italia - e dipenderà dal raggiungimento dei seguenti KPI specifici: la riduzione degli scarti di lavorazione degli pneumatici, l’incremento del numero di fornitori provvisti di audit esterno di conformità a criteri ESG e l’aumento dei corsi di formazione su tematiche ESG per i dipendenti, nell’ambito di tutte le iniziative intraprese riconducibili agli impegni assunti da Prometeon con le proprie Politiche di Responsabilità Sociale, Ambientale, Economica e di Governance, declinate all’interno del Modello strategico di crescita sostenibile adottato da Prometeon.

La leadership di ING nella sustainable finance

L’operazione testimonia ancora una volta l’attenzione di ING alla sostenibilità e il suo ruolo di pioniere e leader nelle operazioni di sustainable finance, su cui è fortemente impegnata sia a livello locale sia a livello globale: nel quarto trimestre del 2021, ING ha partecipato a ben 54 deals connotabili come sostenibili, portando il totale del 2021 a 200, quasi il 100% in più rispetto al 2022. 

Nel 2018 inoltre con il lancio del Project Terra ING si è impegnata a orientare il proprio portafoglio di prestiti di circa 700 miliardi di euro in ottica green e sostenibile, mentre ad agosto del 2021 è entrata a far parte della Net-Zero Banking Alliance, progetto a cui hanno aderito le principale banche globali con l’obiettivo di ridurre a zero le emissioni entro il 2050.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo