Quantcast

Risultati

Farad Group chiude il 2021 con risultati record

Il Gruppo assicurativo-finanziario indipendente si rafforza nel nostro Paese e presenta Farad Insurance broker Italia, la NewCo italiana dedicata al settore assicurativo vita

Farad Group chiude il 2021 con risultati record

Nicoletta Garola, ad Farad Insurance Broker

Farad Group, gruppo internazionale indipendente specializzato nell’offerta di servizi B2B in ambito assicurativo e finanziario attraverso una piattaforma multiservizi proprietaria, ha chiuso il 2021 con risultati record nei due principali settori di sviluppo, l’assicurativo vita e l’asset management sostenibile, raggiungendo 2,4 miliardi di Euro di masse gestite.

In modo particolare, Farad International, broker assicurativo fondato nel 2001, da cui successivamente il Gruppo ha preso il nome ampliando le sfere di business, nonostante il periodo difficile causato della pandemia ha registrato negli ultimi due anni una crescita esponenziale soprattutto della branch italiana, con una raccolta di 450 milioni di Euro, raddoppiando gli accordi istituzionali con realtà sia nazionali che internazionali attraverso il modello Banca-Broker, di cui è stata precursore nel 2009.

Per il 2022 Farad Group intende, pertanto, rafforzare la sua presenza in Italia con la cessione del ramo d’azienda e la nascita di Farad Insurance Broker Italia srl, Società volta a rispondere ancora di più alla crescente ed esigente domanda di servizi da parte del mercato locale, ampliando l’offerta.

Alla guida della NewCo, è stata nominata Amministratore Delegato Nicoletta Garola, che negli ultimi 6 anni ha contribuito in maniera significativa alla crescita del business assicurativo del Gruppo nel nostro Paese.

"In questi 21 anni Farad International ha registrato uno sviluppo continuo conquistandosi un ruolo di rilievo sul mercato istituzionale globale e negli ultimi anni ha registrato risultati eccellenti nel nostro Paese - dichiara Marco Caldana, Presidente di Farad Group -. Crediamo quindi che la branch abbia raggiunto la giusta maturità per potere passare lo scettro a una nuova realtà completamente italiana dedicata alle nuove esigenze del mercato, restando aperti ad accogliere nuove società del settore in linea con il business che volessero crescere insieme a noi”.

“Credo fortemente nella mission e nella strategia di lungo periodo di Farad Insurance Broker Italia - commenta Nicoletta Garola - e per questo concentrerò le mie energie allo scopo di rendere ancora più efficace il servizio offerto alla clientela sia istituzionale che privata. L’obiettivo di sviluppo aziendale per il prossimo biennio è quello di puntare a una crescita organica e non organica con una nuova raccolta di 1 miliardo di Euro di Asset, per affermarci ancora di più tra le società di riferimento del settore italiano. Condivido i valori sostenibili del Gruppo Farad e ritengo che un’integrazione capillare dei criteri ESG nelle scelte strategiche di una società sia la discriminante per raggiungere importanti obiettivi di crescita e di migliori performance”.

Farad è il primo gruppo ad avere ottenuto già nel 2017 la certificazione B-Corporation, distinguendosi per il suo particolare approccio sostenibile, e nei prossimi mesi verrà presentato al mercato un nuovo progetto innovativo dedicato alla filantropia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo