Quantcast

Nomine

Mediolanum International Funds: Matassino Chief business officer

Il nuovo ingresso lavorerà presso il quartier generale di MIFL a Dublino

Mediolanum International Funds: Matassino Chief business officer

Luca Matassino

Mediolanum International Funds Ltd (MIFL), la piattaforma europea di asset management del Gruppo Bancario Mediolanum, ha annunciato la nomina di Luca Matassino a Chief Business Officer. Matassino lavorerà presso il quartier generale di MIFL a Dublino e riporterà direttamente al CEO Furio Pietribiasi.

Nel ruolo appena creato, la sua priorità sarà quella di dare supporto alla crescita dell'azienda nei suoi mercati principali. Si concentrerà inoltre sulla Client Experience, lavorando a stretto contatto con i propri distributori e i loro consulenti finanziari, coordinando un team di professionisti esperti responsabili dello sviluppo di nuovi prodotti innovativi, oltre ad evolvere le soluzioni di investimento esistenti e definire campagne di comunicazione e marketing interne ed esterne nei mercati chiave.

Sfrutterà inoltre il forte investimento dell'azienda nella digitalizzazione e negli strumenti di analisi per monitorare la qualità delle soluzioni di investimento e i relativi risultati rispetto agli obiettivi attesi. L'uso dell'analisi digitale aiuterà a raffinare la qualità del prodotto e a supportare i distributori, in modo sempre più efficace, sulla base dei comportamenti dei clienti e le tendenze di mercato.

Luca ha oltre 25 anni di esperienza in ruoli di sviluppo commerciale e crescita del business. Ha iniziato la sua carriera nella distribuzione dei beni di largo consumo con Kraft, mentre più recentemente è stato Head of Sales di Eurovita Spa, compagnia di assicurazioni vita, non captive e indipendente, di proprietà del Private Equity Cinven. In precedenza, è stato Direttore Esecutivo di UBS Asset Management, guidando il team di distribuzione in Italia, dopo aver a lungo militato in Fidelity International come Sales Director. 

“Sono entusiasta di unirmi a MIFL e dare il mio contributo all'azienda per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi - ha commentato Luca Matassino, Chief Business Officer di MIFL - L'azienda continua a crescere rapidamente e ha effettuato investimenti significativi in nuovi talenti, infrastrutture tecnologiche e innovazione di prodotto. Non vedo l'ora di fare la mia parte, lasciando un segno tangibile nel successo futuro di MIFL grazie a questo mio nuovo ruolo". 

“Sono entusiasta dell’arrivo di Luca nella nostra squadra – ha dichiarato Furio Pietribiasi, CEO di MIFL - La sua esperienza e conoscenza saranno fondamentali nell'evoluzione e nell'espansione del nostro modello di distribuzione e assistenza per soddisfare gli standard richiesti per avere successo nel nostro settore".  

Matassino è l'ultimo di una serie di assunzioni che MIFL ha annunciato negli ultimi 24 mesi, sulla scia della nomina di Jeremy Humphries a Head of Quantitative Investments.

Mediolanum International Funds Limited (MIFL) 

Mediolanum International Funds Limited (MIFL) è la società di risparmio gestito irlandese del Gruppo Bancario Mediolanum, con un patrimonio di oltre €51 miliardi alla fine di dicembre 2021 e più di 60 fondi comuni. Mediolanum si concentra esclusivamente sulle esigenze dei suoi investitori, puntando ai massimi standard di qualità per i propri servizi di investimento. 

MIFL è primo operatore europeo nei mandati di sub-advisory per il canale bancario (fonte: instiHub Analytics). 

I fondi MIFL sono disponibili per tutti i clienti del Gruppo Bancario Mediolanum, che sono oltre un milione, e sono assistiti da 5.600 Family Banker® in Italia, Spagna e Germania, nonché per numerosi investitori istituzionali. 

Mediolanum International Funds Limited è registrata in Irlanda, con sede presso The Exchange, George’s Dock, Dublin 1, Ireland. Mediolanum International Funds Limited è regolata dalla Central Bank of Ireland come MiFID Investment Firm, UCITS e AIFM Management Company.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo