Quantcast

Reti

Fineco, un ingresso in Lombardia

Brattoli a Seregno nella squadra del group manager Manfrè e dell’area manager regionale Viganò

Fineco, un ingresso in Lombardia

Filippo Viganò, Area Manager Lombardia di Fineco

La rete Fineco si amplia con un nuovo ingresso nella struttura lombarda guidata dall’Area Manager Filippo Viganò.

Si tratta di Pasquale Brattoli, giovane professionista proveniente dall’ambito bancario, con una rilevante esperienza nella gestione di patrimoni di fascia alta. Lascia la BCC di Carate Brianza, dove ha iniziato il suo percorso professionale nel 2014 e ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità fino a diventare, in breve tempo, responsabile della clientela Private. Brattoli opererà nel Fineco Center di Seregno sotto il coordinamento del Group Manager Paolo Manfrè.

“Sono orgoglioso di dare il benvenuto a Pasquale, che nonostante la sua giovane età ha dimostrato grande intraprendenza e professionalità, dapprima nel farsi strada in ambito bancario e poi nella scelta di continuare il proprio percorso di crescita in Fineco. In questo periodo, in cui sempre più clienti richiedono la nostra consulenza, stiamo rafforzando e integrando costantemente la nostra squadra, forti di un modello di business che fa della trasparenza e della cura della relazione i suoi punti di forza” spiega Filippo Viganò 

Fineco si afferma tra i player di riferimento in Italia nella consulenza finanziaria e nel Private Banking, con un patrimonio nel segmento di 47 miliardi al 31 gennaio 2022. La rete dei consulenti finanziari Fineco, guidata dal vice direttore generale, direttore commerciale Rete PFA e Private Banking Mauro Albanese, conta oltre 2.700 professionisti. A gennaio 2022 la raccolta netta di Fineco è stata pari a 673 milioni, di cui 329 milioni di gestito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo