Quantcast

Finanza sostenibile

Axa Im lancia un fondo con focus sulle obbligazioni sociali e sostenibili

Axa Wf Act Social Bonds mira a produrre un impatto sociale positivo e misurabile

Axa Im lancia il fondo Dynamic Green Bonds

Johann Plé, gestore del fondo AXA WF ACT Global Green Bonds

Axa Investment Managers (Axa Im) annuncia il lancio del fondo Axa World Funds - Act Social Bonds, che mira a sostenere la transizione verso un'economia più sostenibile garantendo al contempo un beneficio sociale misurabile e che punta a generare reddito e crescita a lungo termine.

Il beneficio sociale del fondo si concentrerà su tre temi chiave:

Empowerment per promuovere l'accesso all'istruzione, il mantenimento e la creazione di posti di lavoro,

Inclusione per promuovere l'accesso ai bisogni di base come acqua pulita, energia o alloggi,

Salute e sicurezza per sostenere un più ampio accesso ai servizi sanitari.

Dovrebbe affrontare principalmente i seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite:

Nessuna povertà (SGD 1), 

Buona salute e benessere (SGD 3), 

Lavoro dignitoso e crescita economica (SDG 8),

Città e comunità sostenibili (SDG 11).

Per allinearsi a questi SDG, il fondo investirà almeno il 75% in obbligazioni sociali e sostenibili, e fino al 25% in obbligazioni convenzionali rigorosamente selezionate e allineate con un impatto sociale positivo. Questo approccio consentirà ad AXA IM di creare un universo diversificato, con una migliore liquidità e un profilo di rendimento ottimizzato, garantendo al contempo trasparenza e allocazioni con benefici sociali misurabili.

Il processo di selezione delle obbligazioni sociali e sostenibili si baserà sul quadro GSSB proprietario di Axa Im, che mira a identificare le obbligazioni sociali e sostenibili più rilevanti da emittenti con una strategia sostenibile credibile e progetti significativi.

Il processo di selezione delle obbligazioni convenzionali mirerà a identificare gli emittenti che hanno elevati standard ESG con una forte attenzione al pilastro "S" e che contribuiscono positivamente agli SDG sociali. 

Il Fondo sarà gestito attivamente con una deviazione potenzialmente significativa nell'allocazione e nella performance rispetto all'indice di riferimento ICE Social Bond (il "Benchmark").

Johann Plé, gestore del fondo AXA WF ACT Social bonds, ha commentato: “Nella transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, non possiamo ignorare la dimensione sociale. Mentre la maggior parte delle strategie di investimento a impatto si concentra attualmente sull'ambiente e sulla decarbonizzazione, crediamo che l'enorme crescita osservata sul mercato delle obbligazioni sociali e sostenibili negli ultimi anni sia un'opportunità per costruire una strategia di Social Bond dedicata e siamo orgogliosi di lanciare il nostro primo fondo obbligazionario investito in questo segmento”.

La strategia fa parte della gamma ACT di AXA IM e rappresenta la pietra angolare della sua offerta di obbligazioni sociali e sostenibili dedicate. 

È classificato come prodotto ai sensi dell'articolo 9 secondo la Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR) UE, evidenziando il solido processo di selezione delle obbligazioni sostenibili volto a fornire un impatto sociale positivo. 

Il cinque per cento delle commissioni di gestione pagate al fondo sarà devoluto da Axa Im a diversi enti con finalità benefiche.

Il fondo ha ricevuto l'etichetta ISR francese e l'etichetta Towards Sustainability Belgium

Il fondo è registrato e disponibile agli investitori professionali e privati in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia (da questa data solo per gli istituzionali), Paesi Bassi, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo