Quantcast

Certificati

Bnp Paribas presenta i Fast coupon certificate

Si tratta di prodotti con durata 10 mesi che hanno l’obiettivo di offrire rendimento e protezione in una fase di mercati incerti

Bnp Paribas quota su Borsa italiana una nuova serie di certificate memory cash collect

Luca Comunian, head of distribution marketing & communication – global markets

Bnp Paribas annuncia l’emissione di una nuova serie di certificati Fast coupon su panieri di azioni con scadenza a un anno (20 dicembre 2022). I nuovi strumenti offrono potenziali premi a scadenza compresi tra l’11% e il 30% del Valore Nominale a condizione che le azioni sottostanti non subiscano ribassi superiori al 20% o al 10%, a seconda del certificate scelto (Barriera Premio fino all’80% del valore iniziale).

I panieri dei 15 certificati sono costituiti da tre o quattro titoli dello stesso settore o quotati sulla stessa Borsa, per consentire all’investitore di puntare sulle società appartenenti al medesimo comparto economico ma anche di ottenere esposizione sullo stesso listino, come nel caso del certificato NLBNPIT17XO0 con sottostanti Intesa SanPaolo, Stellantis, STMicroelectronics e Telecom Italia. Così, ad esempio, l’investitore che volesse puntare sulla ripresa del settore viaggi può investire nel certificate che ha come sottostanti Air FranceKLM, Deutsche Lufthansa ed easyJet, così come chi vuole puntare sul settore dei consumi, ed in particolare sui colossi dell’abbigliamento sportivo, può investire nel certificate che ha come sottostanti adidas, Lululemon Athletica, NIKE e Under Armour. Tutti i certificati con almeno un sottostante non in Euro dispongono dell’opzione Quanto che rende l’investitore immune dall’oscillazione del cambio tra Euro e la valuta del sottostante.

Per quanto riguarda il funzionamento degli strumenti, la nuova serie di Certificate consente di ottenere un unico potenziale premio a scadenza anche nel caso di andamento negativo delle azioni sottostanti purché la quotazione dell’azione peggiore del paniere sia pari o superiore al livello Barriera Premio (che varia dall’80% al 90% del suo valore iniziale).

Quando il certificate giungerà a scadenza, ovvero dopo dieci mesi, si prospettano tre possibili scenari: se la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello Barriera Premio, il Certificate rimborsa il Valore Nominale e paga il premio; se invece la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello Barriera Premio ma la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello Barriera a Scadenza, il Certificate rimborsa il Valore Nominale, offrendo così protezione agli investitori in caso di marcati ribassi dei listini azionari; infine, nel caso in cui la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello Barriera a Scadenza, il Certificate paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere (con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale investito).

Ad esempio, il Fast Coupon su Banco BPM, Fineco Bank, Intesa Sanpaolo e Unicredit (NLBNPIT17XW3) con scadenza il 20/12/2022, nel caso in cui il valore di tutti i sottostanti sia maggiore o uguale al Livello Barriera Premio, fissato all’80% (€2,5872, €12,736, €2,336 e €12,68), il Certificate pagherà a scadenza un premio di €14; nel caso in cui il valore di almeno uno dei titoli tra Banco BPM, Fineco Bank, Intesa Sanpaolo e Unicredit sia inferiore al Livello Barriera a Premio ma sia comunque maggiore o uguale al Livello Barriera a Scadenza, fissato al 70% (€2,2638, €11,144, €2,044  e €11,095) il Certificate scade e paga €100. Nel caso in cui il valore di uno dei titoli tra Banco BPM, Fineco Bank, Intesa Sanpaolo e Unicredit sia inferiore al Livello Barriera a Scadenza, il Certificate paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere, con conseguente perdita parziale o totale del capitale investito.

Luca Comunian, Distribution Sales, Global Markets Italy di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha così commentato: “I Fast Coupon Certificate sono una novità assoluta nella nostra offerta di soluzioni di investimento. Sono certificate che abbiamo studiato per l’attuale contesto di incertezza sui mercati azionari. Abbiamo voluto creare, infatti, una soluzione di investimento che offrisse opportunità di rendimento di breve termine anche in caso di moderati ribassi e, al tempo stesso, in grado di offire protezione in caso di ribassi più marcati ma entro le barriere. I Fast Coupon rappresentano dunque una soluzione per gestire la volatilità sin qui vista nei mercati e che può essere inserita nel portafoglio per aggiungere protezione e attraversare il 2022 senza rinunciare alla possibilità di mettere a segno rendimenti a doppia cifra”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo