Quantcast

Vigilanza

L'Ocf sospende un consulente finanziario

Tra le violazioni del Regolamento intermediari addebitate c’è quella di aver “generato una situazione di opacità nei rapporti patrimoniali intrattenuti con la clientela”

Carla Rabitti Bedogni, presidente dell'Oc

M. R. è stato sospeso per due mesi dall’Albo unico dei consulenti finanziari dal Comitato di vigilanza dell’organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, presieduto da Carla Rabitti Bedogni, in seguito a segnalazione di Banco di Desio e della Brianza e di Poste Italiane. Si legge tra l’altro nella delibera che “risulta di significativa gravità la prima condotta concernente la richiamata situazione di opacità nel rapporto con un cliente, attesa l’entità patrimoniale dello stesso, intrattenuto sulla base di un rapporto giuridico non chiaramente individuato e tracciabile in modo oggettivo”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo