Quantcast

Nomine

Acp Sgr rafforza la squadra dei Senior Manager

Atella ricopre la nuova carica di head of infrastructure ed entra nel team di gestione del Sustainable Security Fund

Acp Sgr rafforza la squadra dei Senior Manager

Piero Atella, Head of Infrastructure di ACP SGR

Alternative Capital Partners SGR (ACP SGR), nata con la missione di coniugare principi ESG e investimenti alternativi innovativi a elevato impatto su ambiente ed economia reale, annuncia il rafforzamento dei team di investimento e gestione dei suoi primi due FIA grazie all’ingresso di due professionisti di lungo corso, Piero Atella e Federico Favretto

Piero Atella è il nuovo Head of Infrastructure di ACP SGR e ricopre i ruoli di Fund Manager e ESG Manager all’interno del team di gestione del Sustainable Securities Fund (SSF), il primo FIA PIR Alternative Compliant Italiano a impatto che investe in infrastrutture energetiche ex articolo 9 dell’SFDR, che ha annunciato a fine 2021 il suo primo closing a 80 milioni di euro. 

Federico Favretto assume ulteriori responsabilità in ACP SGR, andando a ricoprire i ruoli di Head of Private Debt della SGR e di Investment Director del fondo SSF. Favretto è in ACP SGR già da alcuni mesi come Fund Manager dello SMes Alternative Credit Fund (SMAC), strumento innovativo ESG (ex art. 8 SFDR) di Supply Chain Finance per le PMI e Microimprese, che ha annunciato il suo secondo closing a fine ottobre 2021 e - in meno di 7 mesi di operatività - ha eseguito transazioni per oltre 70 Milioni di Euro.

Atella e Favretto entrano anche nella compagine degli Equity Partner di ACP SGR.

Piero Atella vanta oltre venti anni di esperienza nel settore delle infrastrutture sociali e ambientali, conseguita sia lavorando per fondi infrastrutturali e primari istituti bancari, sia fornendo consulenza a pubbliche amministrazioni e operatori privati. Nel corso della sua carriera ha lavorato a investimenti per un controvalore di oltre un miliardo di euro. È stato Associate Director in Equitix Ltd e Responsabile dell'advisory team del “Fondo PPP Italia” in Equiter SpA (Gruppo Intesa Sanpaolo). In precedenza, è stato responsabile dell'unità Project Finance del Banco di Napoli. Ha conseguito un Master in Business Administration presso la Florida International University e una laurea in Economia presso la LUISS.

Piero si occuperà della supervisione del team del Sustainable Security Fund, e coordinerà e monitorerà le attività di investimento e la gestione del portafoglio. Sarà inoltre ESG Manager dello stesso fondo, con la responsabilità del monitoraggio delle istanze ESG, allo scopo di raggiungere gli obiettivi di impatto ambientale promossi dal FIA e gli indici climatici target di riduzione della CO2 in conformità all’art. 9 del regolamento SFDR, alla Tassonomia ed al Green Deal Europei e al recentissimo Fit For 55.

Federico Favretto vanta una comprovata esperienza nel settore dei servizi finanziari, maturata nel corso della sua ventennale carriera, con competenze in Private Capital, Private Equity, M&A, Structured Finance e Corporate Finance. Proviene da Finlombarda Spa, dove in sei anni ha ricoperto diverse cariche fino ad assumere il ruolo di Head of Corporate and Investment Banking. In precedenza, ha lavorato in primarie istituzioni bancarie, tra cui ING (dove è stato Country Sales Manager) e ICCREA Banca Impresa (dove ha ricoperto la carica di Chief Lending Officer, CIB). Nel corso della sua esperienza, Federico ha originato, negoziato e strutturato operazioni di investimento per un controvalore di oltre tre miliardi di euro di AUM. Si è laureato in Economia Aziendale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia.

Favretto, operativamente già in forza ad ACP SGR dallo scorso luglio con l’incarico di Fund Manager del SMes Alternative Credit Fund, è stato nominato Head of Private Debt, ruolo in forza del quale si occuperà anche dei nuovi FIA di debito in pipeline alla SGR, e Investment Director del fondo SSF, dove contribuirà alle attività di investimento del team del fondo stesso per quanto concerne le sue specifiche aree di competenza.

ACP SGR rafforza così ed in particolar modo la struttura del Sustainable Security Fund, primo ed unico FIA di impact investing PIR Alternative Compliant oggi operativo in Italia, dedicato al finanziamento di nuove infrastrutture a supporto della transizione energetica nei segmenti delle rinnovabili, dell’efficienza energetica e dell’economia circolare, che ha recentemente perfezionato con successo il primo closing a oltre 80 milioni di euro con la partecipazione di primari investitori istituzionali italiani ed esteri, tra cui la Banca Europea degli Investimenti (BEI).

Evarist Granata, Amministratore Delegato e Head of Private Capital di Alternative Capital Partners, ha commentato così: “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a figure Senior di alto profilo come Piero Atella e Federico Favretto, i quali avevano tra l’altro già avuto occasione di collaborare in precedenza, lavorando al Fondo JESSICA Sicilia (Joint European Support for Sustainable Investments in City Areas), strutturato dalla stessa BEI, e dedicato a investimenti relativi all’efficientamento energetico nel territorio siciliano. Con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente la nostra squadra, sono già in programma nei prossimi mesi ulteriori ingressi di figure sia Senior che di Middle management, sia nel team di investimento del fondo SSF che nell’area legale della SGR”. 

Emanuele Ottina, Presidente Esecutivo e Head of Business Development & Fund Raising di Alternative Capital Partners, ha commentato così: “Ci fa piacere prendere a bordo in ACP, anche nella veste di Equity Partner come nostra abitudine, due professionisti del calibro di Piero e Federico, che potranno offrire un contributo importante nello specifico dei fondi SSF e SMAC e nello sviluppo futuro dei nuovi prodotti in pipeline alla SGR, grazie alle straordinarie competenze maturate nel corso della loro esperienza professionale ultra ventennale”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo