martedì, 27 Febbraio 2024

Da Vontobel nuovi Cedola Fissa con effetto Airbag

In un solo prodotto le due caratteristiche che rendono maggiormente difensivi i prodotti a capitale condizionatamente protetto. Barriera al 60% e rendimenti annui tra il 14% e il 21%

Vontobel ha quotato sul SeDeX 4 nuovi Cedola Fissa Airbag Certificate, per proteggere il capitale nell’attuale scenario di profonda incertezza sui mercati.

Ora che si iniziava a prospettare un ritorno alla normalità dopo la pandemia di Covid 19, il cambiamento repentino dello scenario geopolitico ha portato una nuova ondata di volatilità. 

In questo contesto, Vontobel ha elaborato 4 nuovi certificati a Cedola Fissa con Airbag, che possiedono le caratteristiche difensive sia dei prodotti a cedola fissa sia dei prodotti con effetto Airbag, offrendo così agli investitori flussi di premi incondizionati trimestrali, barriere difensive al 60% ed effetto Airbag, oltre a rendimenti annui a doppia cifra, fino al 21%. Queste caratteristiche consentono ai nuovi prodotti sia di proteggere integralmente il capitale su ribassi fino al 40% dei titoli all’interno dei basket worst-of, sia di attenuare in modo significativo le perdite in caso di rottura della Barriera. Infatti, anche se la performance finale del peggior titolo del paniere lo collocasse al di sotto della Barriera, il certificato avrebbe comunque un rimborso finale pari al rimborso di un Cedola Fissa moltiplicato per il fattore Airbag, oltre a mantenere i premi periodici incondizionati.

I Certificati a Cedola Fissa sono certificati di investimento a Capitale Condizionatamente Protetto che consentono di ottenere premi periodici incondizionati durante la vita del prodotto. Inoltre, per questa emissione, prevedono la possibilità di Rimborso Anticipato dell’Importo Nominale se, in corrispondenza di una delle Date di Valutazione, tutti i sottostanti dovessero trovarsi sopra il “Livello Autocall”.

L’effetto Airbag consente di ridurre le perdite se il peggior sottostante a scadenza è inferiore alla Barriera, grazie a uno Strike inferiore al 100% del Prezzo di Riferimento Iniziale. Di volta in volta, pertanto, la perdita del certificato si calcola moltiplicando l’Importo Nominale di 100 per il quoziente tra il prezzo del sottostante e lo Strike. Essendo lo Strike inferiore al Prezzo di Riferimento Iniziale, le perdite saranno ridotte dall’effetto Airbag.

Grazie ai premi incondizionati offerti e al Fattore Airbag, anche ipotizzando performance a scadenza estremamente negative per il peggior titolo all’interno del basket (-70%), la performance del certificato sarebbe migliorativa (rispettivamente un -22%, -18%, -14% e -8%).

I nuovi Cedola Fissa Airbag Certificate presentano pertanto due possibili scenari alle date di valutazione: 

·      se tutti i sottostanti sono pari o superiori al Livello Autocall, il prodotto si estingue anticipatamente e l’investitore riceve l’Importo Nominale e il premio incondizionato del periodo;

·      se almeno uno dei sottostanti si trova al di sotto del Livello Autocall, il prodotto non si estingue e continua a pagare il premio incondizionato.

Anche a scadenza possono verificarsi due scenari differenti:

·      se tutti i sottostanti sono pari o superiori alla Barriera, l’investitore riceve l’Importo Nominale e il premio incondizionato del periodo;

·      se almeno uno dei sottostanti è al di sotto della Barriera, l’investitore riceve un importo commisurato alla performance negativa del sottostante con la peggiore performance moltiplicata per il fattore Airbag. La perdita del capitale investito viene pertanto attutita dalla presenza dell’Airbag e dei premi incondizionati incassati durante la vita del prodotto.

Jacopo Fiaschini, responsabile Flow Products Distribution Italia ha commentato: “Il precipitare della crisi in Ucraina ha ulteriormente complicato una situazione già densa e incerta, anche a causa delle attese per le mosse delle Banche Centrali con conseguenti possibili aumenti dei tassi. In un contesto di elevata volatilità, con ribassi generalizzati su tutti i listini, dopo esserci concentrati su sottostanti più conservativi nelle precedenti emissioni volevamo riproporre soluzioni di investimento su titoli più volatili, facendolo però con pay-off adatti al contesto con non una ma due caratteristiche particolarmente difensive. Dovendo scegliere tra le caratteristiche dei Cedola Fissa e dei certificati con effetto Airbag, abbiamo deciso di mettere insieme le due tipologie con quattro nuovi prodotti estremamente difensivi che però offrissero rendimenti a doppia cifra anche agli investitori più cauti”.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Febbraio 2022
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28 

Altri articoli
Correlati

Neuberger Berman: L’esposizione delle banche europee al settore immobiliare commerciale è gestibile

“Il mercato degli immobili commerciali è un ecosistema che...

Borsa Italiana: Societe Generale quota bond a tasso fisso, cumulative callable

Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa...

Allianz Bank: la rete nel 2023 è cresciuta con 136 consulenti in più

Allianz Bank Financial Advisors, nel corso del 2023, ha...