Quantcast

Finanza sostenibile

MainStreet Partners lancia Esgeverything.com

Al via la piattaforma olistica di rating Esg, che consentirà agli investitori di valutare e ottimizzare il grado di sostenibilità di portafogli sia multi-asset che multi-manager

MainStreet Partners lancia Esgeverything.com

Rodolfo Fracassi, co-fondatore e amministratore delegato di MainStreet Partners

MainStreet Partners, società specializzata in Esg Advisory e Portfolio Analytics fondata nel 2008, con sede a Londra nel Regno Unito, lancia oggi Esgeverything.com, una piattaforma fintech unica con lo scopo di aiutare gli investitori a navigare il complesso mondo Esg. Obiettivo della piattaforma è infatti supportare Wealth Managers, Asset Managers ed Investitori Istituzionali, in due esigenze principali ed oggi incredibilmente importanti: 

1) comprendere e gestire al meglio i rischi Esg di ogni portafoglio;

2) riconoscere ed evitare il "greenwashing" su quei prodotti che si propongono come sostenibili ma non lo sono.

Gli utenti avranno accesso a un database di rating Esg, completo e in continua evoluzione, sviluppato su modelli proprietari di MainStreet Partners già utilizzati con successo da alcuni dei più grandi investitori in Europa. 

I rating Esgeverything coprono un ampio universo d'investimento. In particolare, la piattaforma permette di:

- Valutare oltre 4.200 fondi ed ETF seguendo il modello unico di MainStreet Partners che si fonda su un’analisi a 3 pilastri: l'Asset Manager, la Strategia e il Portafoglio;

- Analizzare più di 5.300 aziende attraverso i 3 pilastri (E/S/G) e 12 sottocategorie;

- Applicare un filtro E, S, e G sulle emissioni obbligazionarie di 89 paesi;

- Delineare il profilo di sostenibilità di oltre 2.000 obbligazioni verdi e sociali (Green, Social, Sustainability Bonds) valutate anche in base agli specifici progetti ambientali e sociali finanziati;

- Creare liste di esclusione su misura per attività e comportamenti controversi.

Tutti i rating si basano su un punteggio da 1 a 5, dove il range 3-5 rappresenta un prodotto "certificato Esg". In questo modo gli investitori potranno facilmente confrontare portafogli multi-asset ampiamente diversificati e diversi tra loro e ribilanciarli al fine di ottenere risultati Esg superiori. 

Rodolfo Fracassi, co-fondatore e amministratore delegato di MainStreet Partners, commenta: "Da quando abbiamo fondato MainStreet Partners nel 2008, avevamo un grande sogno: aiutare gli investitori a ottenere rendimenti finanziari coerenti e costanti migliorando, allo stesso tempo, la vita delle persone e proteggendo il nostro pianeta. Oggi possiamo condividere i nostri rating e strumenti di valutazione Esg con un pubblico molto ampio di investitori grazie alla tecnologia di Esgeverything.COM: una piattaforma facile da usare , che permette anche ai meno esperti di valutare gli elementi Esg in modo efficiente ed in tempi rapidi. La nostra visione è garantire agli investitori, siano essi di piccole, medie o grandi dimensioni, l’accesso a strumenti Esg professionali, che migliorino in maniera semplice ed intuitiva il profilo di sostenibilità dei loro portafogli in piena conformità alle normative del settore".

 

Come funziona Esgeverything.COM: 

• Gli investitori possono caricare i loro portafogli e ottenere i relativi rating Esg e la valutazione delle partecipazioni sottostanti. Tutti rating di MainStreet Partners si basano su uno score da 1 a 5, uniforme per azioni, credito, titoli di Stato, fondi ed ETF;

• Applicando i numerosi filtri è possibile costruire un nuovo portafoglio o apportare modifiche a quello esistente. Ad esempio, per ogni asset class gli investitori possono esaminare i fondi offerti da diversi asset manager e confrontare i vari rating;

• Attraverso un tool specifico, gli utenti possono migliorare il profilo del portafoglio scambiando fondi appartenenti alle stesse categorie con altri che hanno un profilo Esg più elevato, contribuendo così a migliorare il rating complessivo del portafoglio;

• Gli utenti hanno a disposizione strumenti di reportistica per un audit Esg finale del portafoglio, con indicazione della percentuale di asset considerata sostenibile e del rating Esg complessivo oltre che una valutazione delle controversie per una precisa analisi di rischio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo