Quantcast

Obbligazioni

Da Intesa Sanpaolo due nuovi bond in dollari

Salgono a quota 58 le obbligazioni quotate direttamente sui mercati e negoziabili sul Mot ed EuroTlx

Dollaro in volo del 15% entro il 23, parola di Goldman Sachs

Intesa Sanpaolo ha emesso due nuove obbligazioni quotate sul mercato Mot e su Euro Tlx di Borsa Italiana.

Si tratta di due bond denominati in dollari Usa tipo senior unsecured: la prima obbligazione, della durata di 3 anni, prevede il pagamento di cedole annuali fisse lorde del 4,00% mentre l’altra, della durata di 7 anni, prevede cedole annuali fisse lorde del 4,50%.

Le due nuove obbligazioni si affiancano ai tre bond emessi a febbraio 2022 che comprendono un’obbligazione tasso fisso franco svizzero dalla durata di sei anni, che prevede il pagamento di cedole annuali fisse lorde dell’1,05% e di due bond denominati in dollari Usa: la prima obbligazione, della durata di cinque anni, prevede il pagamento di cedole annuali fisse lorde del 2,80%, mentre l’altra, della durata di otto anni, prevede cedole annuali lorde crescenti dall’2,00% al 4,40%.

Grazie a questa emissione le obbligazioni emesse da Intesa Sanpaolo e quotate direttamente sui mercati e negoziabili sul Mot ed EuroTlx, salgono a 58.

In merito alle due nuove obbligazioni denominate in dollari Usa, il tasso fisso dollaro Usa della durata di 3 anni corrisponde delle cedole annue lorde fisse pari al 4,00%, mentre il tasso fisso dollaro Usa della durata di 7 anni paga delle cedole annue lorde fisse pari al 4,50%.

Per quanto riguarda i tre bond emessi lo scorso febbraio, il tasso fisso franco svizzero della durata di sei anni quotato a febbraio corrisponde delle cedole annue lorde fisse pari al 1,05%, il tasso fisso dollaro Usa della durata di 5 anni quotato a febbraio corrisponde delle cedole annue lorde fisse pari al 2,80%, mentre l’obbligazione cedola crescente dollaro Usa quotata a febbraio ha una durata di 8 anni e paga delle cedole annue crescenti: nei primi due anni corrisponde una cedola lorda del 2,00%, il terzo e il quarto anno una cedola lorda dell’2,80%, il quinto e il sesto anno del 3,60% mentre il settimo e l’ottavo anno una cedola annua lorda del 4,40%.

Il taglio minimo delle obbligazioni denominate in dollari Usa è pari a 2.000 Usd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo