Quantcast

Nomine

Cassa Centrale Banca, Paolo Sacco nominato chief operating officer

Sarà responsabile della nuova direzione organizzazione e risorse umane

Cassa Centrale Banca, Paolo Sacco nominato chief operating officer

Paolo Sacco, chief operating officer di Cassa Centrale Banca

A partire dal 1° settembre, Paolo Sacco guiderà la nuova direzione organizzazione e risorse umane di Cassa Centrale Banca, capogruppo dell’omonimo Gruppo Bancario Cooperativo in qualità di chief operating officer.

Nato a Genova nel 1969, il manager ha sviluppato le sue competenze principalmente in ambito organizzazione, gestione del personale e Ict. Nominato nel 2014 responsabile organizzazione di Banca Carige, nel 2017 aggiunge la carica di responsabile ICT. Nel 2018 viene nominato chief operating officer e dal 2020 assume la responsabilità della gestione delle risorse umane e delle Relazioni Industriali. Nel suo percorso vanta esperienze come consigliere di amministrazione in Banca Cesare Ponti, in Dock Joined in Tech Srl, in Caricese e come componente del consiglio direttivo di ABI Lab.

La nomina di Paolo Sacco, e la contestuale creazione della nuova direzione organizzazione e risorse umane di Cassa Centrale, confermano la volontà della Capogruppo di rafforzare la prima linea manageriale al fine di realizzare le iniziative strategiche contenute nel piano 2022-2025 recentemente approvato.

Manuele Margini – a cui Paolo Sacco subentrerà nel ruolo di coo – assumerà la responsabilità della nuova Direzione Information Technology & Security (cio) del Gruppo, mantenendo il ruolo di amministratore delegato nella controllata Allitude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo