Quantcast

Instant Credit

Younited affida a Piscitelli la guida del team italiano

Avrà il compito di dettare la strategia nel nostro Paese che rappresenta il 25% del business a livello globale

Younited affida a Piscitelli la guida del team italiano

Stefano Piscitelli, ceo di Younited in Italia

Younited ha affidato la guida della succursale italiana a Stefano Piscitelli. Nel suo nuovo ruolo di ceo avrà la responsabilità di imprimere la direzione strategica alla società.

Stefano Piscitelli, che ha conseguito un Mba presso la IE Business School, dove si è specializzato in Tecnologia, Imprenditorialità e Finanza, e una Laurea magistrale in Ingegneria Meccanica presso l'Università degli Studi di Roma – Tor Vergata, è in Younited dal 2017 dove ha ricoperto i ruoli di cfo Italia prima e di managing director poi.

La fintech, specializzata nel credito istantaneo, è presente in Italia dal 2016. Da allora a oggi è cresciuta con tassi significativi: nel 2022 il numero di prestiti erogati è aumentato del 77,1% rispetto al 2021. In termini di organico, il numero di dipendenti dell’azienda nell’ultimo anno è cresciuto del 14,5%, a fronte di un mercato del credito al consumo che sta tornando ai livelli pre-pandemia.

 “Il mercato italiano ha un peso sempre più importante per Younited, rappresentando il 25% del business a livello globale. Secondo uno studio paneuropeo condotto da MixFactory per conto di Younited, quasi la metà degli italiani chiede un prestito per affrontare un evento inaspettato: ci rivolgiamo quindi a una platea vastissima, teoricamente estesa a tutti i soggetti adulti con una comprovabile capacità di rimborso, che comprende anche i profili privi di storia finanziaria. Non solo, molti soggetti richiedono più prestiti nel corso della vita”, ha dichiarato Stefano Piscitelli, che ha aggiunto: “sono onorato di questo nuovo incarico che mi permette di guidare il team italiano nella crescita del brand grazie all’offerta di servizi in continua evoluzione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo