Quantcast

Risultati

Azimut, ad agosto il 94% della raccolta è nel gestito

Il gruppo si attende un’accelerazione nei private markets grazie a una serie di iniziative che saranno presentate alla rete questo mese

Azimut Holding: raccolta netta in febbraio positiva per 746 milioni

Gabriele Blei, ceo del Gruppo Azimut

Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di agosto  una raccolta netta positiva per  322 milioni, raggiungendo così 5,2 miliardi da inizio anno (obiettivo per l'intero anno 20221: 6-8 miliardi).

Nel solo mese di agosto il 94% della raccolta netta è stato indirizzato in prodotti di risparmio gestito. Di conseguenza, il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attestava a fine agosto a  85,5 miliardi, di cui 54,8 miliardi gestite.

Gabriele Blei, ceo del Gruppo, commenta: “Nonostante il rallentamento stagionale e il perdurare di un'elevata volatilità dei mercati, abbiamo registrato durante il mese di agosto una forte raccolta netta, in particolare nelle soluzioni di risparmio gestito. La componente amministrata, invece, ha risentito nel mese di alcune uscite prevalentemente legate a clienti istituzionali, tra le quali il previsto riscatto di un fondo pensione messicano che ricostruirà la propria posizione durante l’anno. Con 5,2 miliardi di euro di raccolta netta registrati dall'inizio dell'anno, guardiamo avanti con fiducia per raggiungere l'obiettivo  di 6-8 miliardi di euro che ci siamo posti per l'intero anno. Anche ad agosto abbiamo proseguito il percorso di crescita del comparto private markets, che si attesta a 6,3 miliardi di euro con un incremento del 38% dall'inizio dell'anno, e ci aspettiamo un'ulteriore accelerazione con il lancio di una serie di nuove iniziative che saranno presentate alla nostra rete di consulenti finanziari a settembre".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo