Quantcast

Global Wealth Report 2022

Credit Suisse: in Italia sono quasi 4mila i super ricchi

A fine 2021 erano 62,5 milioni di i milionari in tutto il mondo, 5,2 milioni in più rispetto all’anno precedente. In cima alla piramide della ricchezza, gli Stati Uniti con oltre 140.000 ultra high net worth individuals

Credit Suisse: in Italia sono quasi 4mila i super ricchi

L'1% di popolazione più ricca del mondo ha aumentato per il secondo anno la propria quota di ricchezza fino a raggiungere il 45,6% nel 2021 rispetto al 43,9% registrato nel 2019.

Ma inflazione, tensioni geopolitiche e volatilità accentuata nel corso del 2022/2023 arresteranno la crescita della ricchezza realizzatasi nel 2021, dato che diversi Paesi affronteranno una crescita più lenta o una recessione.

Nel corso tuttavia dei successivi cinque anni la ricchezza tornerà a correre. Tanto che si prevede che nel 2024 in media la ricchezza per adulto dovrebbe raggiungere nel mondo i 100mila dollari Usa e il numero di milionari superare quota 87 milioni di individui. A fornire questo scenario è la tredicesima edizione del Global Wealth Report 2022 di Credit Suisse Research.

L’lndia è il paese che ha registrato il maggiore incremento pari al 31%, Francia (28%), USA (23%), Italia (23%) e Canada (22%); in Austria, Svezia, Arabia Saudita, Vietnam e Israele le azioni si sono rivalutate di oltre il 30%, mentre in Romania, Repubblica Ceca e negli Emirati Arabi Uniti di oltre il 40%.

Secondo le previsioni di Credit Suisse Research l'inflazione e i tassi di interesse più elevati potrebbero rallentare la crescita della ricchezza delle famiglie, ma solo nel breve periodo.

A fine 2021 la ricchezza privata ha raggiunto i 463. 600 miliardi di dollari Usa, con un incremento del 9,8% rispetto al 2020. La ricchezza per adulto è aumentata dell'8,4% fino ad arrivare a 87.489 dollari Usa. Se si escludono le oscillazioni dei tassi di cambio, nel 2021 la ricchezza globale aggregata è cresciuta del 12,7%, un tasso di crescita annuo mai registrato prima.

A fine 2021 erano 62,5 milioni di i milionari  in tutto il mondo, 5,2 milioni in più rispetto all’anno precedente.

Gli Stati Uniti ha visto emergere 2,5 milioni di nuovi milionari, quasi la metà del totale globale. Si tratta del più grande aumento di milionari registrato in assoluto in questo secolo.

In cima alla piramide della ricchezza, gli Stati Uniti continuano a occupare la posizione più alta con oltre 140.000 individui Ultra high net worth individuals (nel rapporto di Credit Suisse sono considerati tali gli individui con una ricchezza superiore a 50 milioni di dollari e non 30 milioni di dollari come invece avviene abitualmente, ndr). La Cina è al secondo posto con i suoi 32.710 individui Uhnwi, seguita da Germania (9.720), Canada (5.510) e India (4.980).

Giappone (4.870), Francia (4.640), Australia (4.630), Regno Unito (4.180) e Italia (3.930) costituiscono i restanti primi dieci paesi per numero di Uhnwi.

Per ogni paese, il numero di milionario dipende da tre fattori chiave: la dimensione della popolazione adulta, la ricchezza media e la disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza. Gli Stati Uniti ottengono un punteggio elevato su tutti e tre i criteri e hanno di gran lunga il maggior numero di milionari: 24,5 milioni, ovvero il 39,2% del totale mondiale, una percentuale di gran lunga più elevata della  Cina che si colloca al secondo posto che rappresenta il 9,9% del numero totale.

La quota rappresentata dai milionari  del Giappone, in questa classifica, si ferma al terzo posto (5,4%) e continua a ridursi costantemente dall'inizio di questo secolo: la sua posizione è ora minacciata da Regno Unito (4,6%), Francia (4,5%) e Germania (4,3%). Seguono il Canada (3,7%) e l'Australia (3,5%).

Italia, Corea, Paesi Bassi, Svizzera e Spagna ospitano ciascuna circa il 2% dei milionari globali, con Taiwan India, Svezia e Hong Kong che completano l'elenco dei paesi che ospitano almeno l'1% dei milionari mondiali ( ricchezza valutata in dollari).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo