martedì, 27 Febbraio 2024

Deutsche Bank sceglie il tandem Detti – Villa per il private in Italia

Deutsche Bank ha nominato Claudio Detti e Giordano Villa nuovi co-head della Private Bank Italy, la divisione che unisce le attività di banca commerciale, focalizzandosi su tre aree strategiche – Bank for Entrepreneurs, Consumer House e Premium Bank – strutturate per essere punto di riferimento per gli imprenditori e le loro famiglie e per la clientela affluent, oltre che nel settore del credito al consumo e dei pagamenti.

Detti e Villa, ad oggi rispettivamente head of Wealth Management & Bank for Entrepreneurs Italy e chief risk officer Italy & Head of Risk Emea, succedono a Roberto Coletta, che lascerà Deutsche Bank per cogliere nuove opportunità sul mercato. Nel loro nuovo ruolo, entrambi riporteranno localmente a Roberto Parazzini, chief country officer Italy e, a livello divisionale, a Iñigo Martos, head of Private Bank Italy, Spain & Belgium.

 “Ci congratuliamo con Claudio e Giordano per i loro nuovi incarichi, di fondamentale importanza per le attività di Deutsche Bank in Italia” – ha dichiarato Roberto Parazzini. “Il loro contributo sarà cruciale per garantire ulteriore focalizzazione sull’esecuzione della nostra strategia, continuando a far leva sulle sinergie fra i diversi team della divisione. Ci teniamo inoltre a ringraziare Roberto Coletta per la professionalità e l’energia con cui ha contribuito ai risultati raggiunti dalla nostra banca negli ultimi anni e gli auguriamo un grande successo nel prosieguo della sua vita professionale”.

Claudio Detti è entrato in Deutsche Bank nel 2019 come responsabile del team ultra high net individuals, diventando poi Head of Wealth Management & Bank for Entrepreneurs Italy nel giugno 2022. Laureato all’Università degli Studi di Firenze, ha cominciato la sua carriera in Banca Toscana, per poi passare al gruppo BNL-BNP Paribas, dove per oltre 12 anni ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità come Senior Private Banker nel team Uhnw prima e Key Cients poi. Nel 2013 è approdato in Credit Suisse in qualità di director nel Team uhnwi.

Giordano Villa è in Deutsche Bank dal 2008, entrato come chief credit officer per l’Italia e membro del consiglio di gestione di Deutsche Bank SpA. Nel corso degli anni ha assunto incarichi di crescente responsabilità all’interno del Gruppo, fino a diventare chief risk officer (CRO) Italy & Private and Commercial Clients International nel 2016 e, dal 2021, CRO Italy & Head of Risk EMEA. Laureato in Economia Politica presso l’Università Bocconi di Milano, dove ha conseguito anche un master in Business Administration, dal 1998 al 2008 ha lavorato in Unicredit Group, dove è stato responsabile del Credit Risk Management per l’Italia e le filiali estere prima e per le banche estere poi, diventando infine global head of Risk Integration, Reporting and Policies.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Altri articoli
Correlati

Fondo Cometa contesta Apple su diritti dei lavoratori, parità di stipendi e AI

Il fondo pensione Cometa interverrà nell’assemblea degli azionisti di...

Meno fondi articolo 6 e più articolo 8 (ma tanti a rischio greenwashing)

In base al Barometro Esg, pubblicato ogni anno da...

Da Capital Group tre fondi Esg per chi investe in Europa e Asia

Capital Group emette tre fondi Esg globali e multi-tematici, progettati...