martedì, 27 Febbraio 2024

Da Moody’s la pagella su Snam e il suo piano “emissioni zero”

Snam è la prima società al mondo su cui Moody’s ha pubblicato il proprio Net Zero Assessment, una valutazione indipendente sugli obiettivi e sulla capacità di implementazione dei programmi di decarbonizzazione delle aziende.

In occasione del Capital Markets Day dello scorso 25 gennaio, Snam ha presentato i target di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra. Si tratta di un piano per raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040 sulle emissioni Scope 1 e 2, l’impegno su target intermedi in valore assoluto per le Scope 3, e il nuovo obiettivo del Net Zero su tutte le emissioni entro il 2050. 

Per valutare la coerenza dei propri target di decarbonizzazione e il loro grado di allineamento all’Accordo di Parigi, Snam – che li ha definiti secondo la metodologia generica della Science Based Targets initiative (SBTi) – ha colto l’occasione di prender parte, insieme ad altre 10 aziende a livello globale, al Net Zero Assessment di Moody’s. 

Il Net Zero Assessment racchiude la valutazione di Moody’s sulla solidità del piano di transizione delle realtà analizzate rispetto a un percorso a zero emissioni coerente con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi del 2015 sui cambiamenti climatici. La valutazione fa riferimento a tre componenti principali: obiettivi, solidità del piano di implementazione e governance. 

L’analisi conferma la solidità del piano d’azione sulle emissioni Scope 1 e 2. Emerge poi che la traiettoria Net Zero di Snam risulta coerente con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi e con una proiezione dell’aumento delle temperature globali che si colloca tra 1,5 e 2 gradi centigradi.

Il report integrale è consultabile qui.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Febbraio 2024
LMMGVSD
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829 

Altri articoli
Correlati

Fondo Cometa contesta Apple su diritti dei lavoratori, parità di stipendi e AI

Il fondo pensione Cometa interverrà nell’assemblea degli azionisti di...

Meno fondi articolo 6 e più articolo 8 (ma tanti a rischio greenwashing)

In base al Barometro Esg, pubblicato ogni anno da...

Da Capital Group tre fondi Esg per chi investe in Europa e Asia

Capital Group emette tre fondi Esg globali e multi-tematici, progettati...