Quantcast

Immobiliare

Vendesi hotel: da nord a sud sono quasi 2 mila le strutture disponibili

La Toscana è la regione con più offerta davanti a Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. A rivelarlo è il portale Idealista sulla base degli annunci presenti nel suo database

La Toscana vistada un Wine resort

Da nord a sud cresce il numero di hotel in vendita fino ad arrivare a sfiorare le 2mila unità. A scattare la fotografia è il portale Idealista esclusivamente sulla base degli annunci presenti nel suo database. Nonostante si tratti di un’indagine parziale, quindi, lo studio evidenzia una tendenza significativa dal momento che almeno in linea teorica potrebbe esserci persino altre strutture in vendita non intercettate dal portale.

Sulla base dei dati elaborati da Idealista, nel secondo semestre l’offerta di strutture alberghiere in vendita sul portale ha toccato quota 1.961 proprietà, con un incremento del 69% rispetto a 12 mesi fa (1.163 nel secondo trimestre 2021).

Le strutture alberghiere in vendita sono distribuite in tutto il Paese, ma la maggior parte di queste – quasi i due terzi - è concentrata in sei regioni: Toscana (339 annunci di hotel), Lombardia (229), Emilia-Romagna (214) Veneto (210), Lazio (180) e Sicilia (118).

A seguire, con un’offerta inferiore alle 100 unità, si collocano Campania e Piemonte, rispettivamente con 88 e 84 annunci di hotel in vendita, quindi la Liguria con 81 unità.

A metà della classifica si collocano Sardegna (62), Puglia (59), Abruzzo (58) e Umbria (53). 

Con un’offerta inferiore alle 50 unità si segnalano altre 6 macroaree: Trentino-Alto Adige (49), Marche (48), Calabria (44), Friuli-Venezia Giulia (29), Valle d’Aosta (8), Basilicata (6), infine il Molise con solo 2 strutture disponibili.

A livello di variazioni annuali la Lombardia fa registrare il balzo maggiore dell’offerta, con 150 unità in più in vendita rispetto all’anno scorso, seguita dalla Toscana (124 inserzioni in più) e dal Veneto (75).

Sicilia ed Emilia-Romagna segnano un entrambe incremento di 60 unità, seguite dalla Campania (54 in più) e dal resto delle regioni dalla Liguria (46 unità alberghiere in più) alla Valle d’Aosta (2 in più).

I volumi dell’offerta di strutture ricettive in vendita sono quasi triplicati in Sardegna (195%), più che raddoppiati in molti altri casi, come dimostrano i dati di Calabria (175%), Campania (159%), Umbria (141%), Liguria (131%), Abruzzo (107%), Trentino-Alto Adige (104%), Puglia e Sicilia (entrambe 103%). Tutte le regioni registrano incrementi a doppia cifra eccetto il Molise, dove l’offerta è invariata rispetto a 12 mesi fa.

Analizzando i dati per provincia, Roma presenta il maggior numero di proprietà con licenze alberghiere in vendita su Idealista, con 132 unità, seguite da Firenze (117) e Rimini (105). Nella “top 10” delle province con la maggiore concentrazione di offerta entrano anche Venezia (96 unità), Siena (75), Brescia (73), Milano (71), Napoli (53), Perugia (47),quindi Lucca e Verona entrambe con 45 strutture in vendita sul portale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo