Reti

Gamma Capital Markets, entrano Chignoli e Muzzarelli

La squadra dedicata alla cura dei patrimoni di Gamma Capital Markets si arricchisce di due nuovi consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede

Gamma Capital Markets, due nuovi ingressi: Chignoli e Muzzarelli

Giacomo Chignoli

Gamma Capital Markets Ltd Succursale Italiana, società di gestione del risparmio specializzata nella consulenza fee-only e nelle gestioni patrimoniali, rafforza la squadra dedicata alla cura dei patrimoni con l’ingresso di Giacomo Chignoli e Giulio Muzzarelli nel proprio team di consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede. A partire da questo mese, i due professionisti contribuiranno a sviluppare ulteriormente la clientela della SgR.

Bergamasco, Giacomo Chignoli, dopo un paio d’anni di esperienza in uno studio di consulenza negli Stati Uniti, è approdato in Sol&Fin SIM, dove ha operato per quindici anni in qualità di consulente finanziario focalizzato sull’area cognitiva comportamentale. Laureato in Economia alla Cattolica di Milano, è stato tra i primi professionisti in Italia a integrare criteri di finanza sostenibile nella scelta e controllo degli investimenti in un’ottica di miglioramento delle performance complessive. Fondatore del network di professionisti Chignoli&co, attivo nei servizi di consulenza in ambito finanziario, patrimoniale, fiscale, legale e servizi di Private Insurance e Wealth Management, nel tempo libero è un Gentlemen driver di Orobica Speed Racing Team, associazione che promuove attività sportive motoristiche e si occupa dello scouting e della formazione dei giovani piloti.

“Ho deciso di aderire al progetto di Gamma, che, offrendo alla propria clientela sia consulenza a parcella che gestioni patrimoniali con l’utilizzo di banche depositarie terze italiane ed estere, si posiziona come player molto innovativo e attrattivo per i professionisti che, come me, amano lavorare all’interno di un’architettura aperta e al riparo da conflitti di interesse” afferma Chignoli.

Di estrazione più tecnologica, invece, Giulio Muzzarelli. Modenese, oltre vent’ anni di esperienza in multinazionali high-tech, vive e lavora a Milano e proviene da Assiteca SIM, dove ha lavorato negli ultimi anni aiutando famiglie e singoli investitori ad affrontare un percorso consapevole di investimento. Laureato in Ingegneria Elettronica, utilizza la sua razionalità e metodo mettendoli al servizio dei suoi clienti per aiutarli a definire i propri obiettivi di vita, trasformarli in obiettivi di investimento e a realizzarli tramite le soluzioni di investimento più adatte alla loro specifica situazione.

“Con questi inserimenti, la Società si conferma polo di attrazione anche nei confronti di consulenti finanziari con clientela di elevato standing ed esigenze di pianificazione finanziaria e patrimoniale complesse” sottolinea Vito Ferito, Direttore commerciale di Gamma Capital Markets. “Grazie alle capacità dei nostri nuovi colleghi, Gamma potrà avvalersi di due consulenti finanziari che porteranno in dote soprattutto una grande expertise su temi specifici. Chignoli grazie alle sue elevate competenze sulle tematiche di investimento maggiormente legate alla sostenibilità ambientale, sociale e di governance (ESG), supporterà i colleghi nella selezione dei prodotti presenti sul mercato che rispecchiano i più rigorosi criteri ESG. Specializzato su clientela ad elevato standing, ha voluto dare continuità alle esperienze precedenti in ottica di indipendenza e minimizzazione del conflitto di interessi dannoso per il cliente. Muzzarelli invece vanta specifiche competenze maturate sull’asset allocation e la tutela patrimoniale.”

Gamma Capital Markets è una Società di Gestione del Risparmio iscritta all’Albo delle Società di Gestione tenuto dalla Banca d’Italia e autorizzata alla gestione di portafogli, ricezione e trasmissione ordini, consulenza in materia di investimenti e commercializzazione di fondi propri e di terzi. Specializzata nella costruzione di un’asset allocation marcatamente attiva, offre consulenze e gestioni patrimoniali personalizzate attraverso la selezione dei migliori fund manager europei e un processo di risk management rigoroso e dinamico, che punta al controllo della volatilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo