Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Trading online

Bg-Saxo inaugura la nuova era del trading digitale: da oggi oltre 9mila Cfd

La joint-venture tra Banca Generali e la fintech danese Saxo Bank dà accesso al trading con 19.000 azioni su 36 mercati, più di 5.000 obbligazioni, 3.000 Etf e il più ampio catalogo di Cfd disponibile in Italia con oltre 9.000 strumenti. Tutto al servizio degli investitori e dei trader in Italia che, attraverso piattaforme di nuova generazione, potranno fruire di una trading experience completa capace di soddisfare tutte le tipologie di clienti

Bg-Saxo inaugura la nuova era del trading digitale: da oggi oltre 9mila Cfd

Gian Paolo Bazzani, amministratore delegato Bg-Saxo

Da oggi oltre 9.000 Cfd (Contract for difference) sono disponibili sulle piattaforme di trading e investing di Bg-Saxo, la joint-venture tra Banca Generali e la fintech danese Saxo Bank, grazie alla quale i trader e gli investitori italiani potranno accedere a una delle più ampie offerte di strumenti finanziari sul mercato. Con l’onboarding completamente digitale, in pochi minuti sarà possibile accedere ai servizi di trading di Bg-Saxo e con le piattaforme di ultima generazione, diventa più semplice avvicinarsi a un’esperienza di trading innovativa. Anche da mobile Bg-Saxo è in grado di soddisfare trader e investitori che operano in autonomia, sia che vogliano agire in maniera cauta e prudente con strumenti semplici, sia che applichino strategie più aggressive e speculative con strumenti a complessità elevata.

L’universo degli strumenti di investimento online è tra i più completi sul mercato. Ben 19.000 strumenti azionari negoziabili su 36 mercati, più di 5.000 obbligazioni - sia corporate che governative - e oltre 3.000 ETF su più di 30 borse internazionali, offerta interessante per un mondo - quello dei fondi passivi – in piena espansione. Da oggi inoltre BG-SAXO offre quello che è di gran lunga il più ampio catalogo di Cfd (Contract for difference) disponibile in Italia e permette ai più esperti che vogliono sfruttare l’effetto leva, di andare long o short su indici, commodities, azioni, obbligazioni e valute con oltre 9.000 strumenti. Le piattaforme di Bg-Saxo sono inoltre predisposte per offrire strumenti come futures, forex e opzioni, offerta che sarà disponibile nell’arco del 2021.

“Bg-Saxo nasce digitale”, dice Gian Paolo Bazzani, amministratore delegato Bg-Saxo, “e non accetta compromessi tra sicurezza e innovazione. Vogliamo permettere a trader e investitori di avere il meglio dei due mondi: la protezione e la sicurezza garantita dalla migliore banca private italiana e l’esperienza e i numeri di un leader globale nel trading online. Esigenze, quelle della protezione e della sicurezza, sempre più urgenti oggi che viviamo costantemente connessi e che il numero di chi utilizza l’home banking anche per il trading on-line vede un costante aumento. Cerchiamo di portare il meglio della tecnologia e gli strumenti più efficienti ai nostri clienti per affrontare i mercati finanziari. Vogliamo essere un punto di riferimento per il settore così come lo sono già rispettivamente Saxo Bank in Europa nel trading e Banca Generali in Italia nel private banking”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo